Residence Verde Mare
Tortolì

Servizi

Cucina interna

Piscina

Wi-FI

TV

Animali ammessi

Parcheggio

Bar nelle vicinanze

Escursioni

Descrizione

Un residence a misura d’uomo, l’ideale per rilassarsi e rigenerarsi. Il Residence dispone di reception, piscina e ampie zone verdi, wifi gratuito e soprattutto, dista soli 450mt dalla spiaggia incontaminata di San Geminiano. 4 blocchi per 28 appartamenti a schiera di due tipologie: bilocali 4 posti letto disposti su due piani, con soggiorno con TV e angolo cottura al pian terreno, camera matrimoniale e bagno al primo piano; trilocale 6 posti letto distribuito su di un unico piano, soggiorno con TV e angolo cottura, camera matrimoniale, camera con letto a castello e doppi servizi; entrambe le tipologie dotate di condizionatore e di patio privato.

La cittadina più popolosa del territorio, Tortolì, sorge in prossimità di Arbatax, porta di accesso dal mare per tutta l’Ogliatra. La presenza del porto e di un piccolo aeroporto la rendono facilmente raggiungibile da tutta Italia.

Considerata una dei posti più belli al mondo, il suo paesaggio si divide tra bianche distese di sabbia finissima, acque cristalline e rocce a strapiombo sul mare, boschi secolari e aride pianure deserte. L’Ogliastra mostra ancora un paesaggio incontaminato e selvaggio, conservato con grande cura dai suoi abitanti. Si affaccia dalla costa orientale della Sardegna sul Mar Tirreno, poco sotto il Golfo di Orosei, e si estende alle pendici dei monti del Gennargentu.

Il mare della Sardegna è tra i mari più belli al mondo, per cui è consigliabile visitare ogni giorno una spiaggia diversa. Durante il soggiorno è possibile effettuare escursioni nelle meraviglie dell’isola. La maggior parte di queste sono effettuate via mare, lungo le coste dell’Ogliastra, con visita alle cale di Goloritze, Sinise, Calaluna e le Grotte del Bue Marino, mentre via terra sono consigliate la visita al villaggio nuragico di Ruinas e alla foresta del Monte Arbu. Numerosi anche i musei e i siti archeologici tra i quali il museo delle arti contadine, le carceri spagnole di Seui tramite il trenino verde, S. Lussorio dove si trovano le rovine di un villaggio risalente all’età romana e le zone archeologiche in prossimità della chiesa rurale di S. Salvatore, dove sono presenti Menhir, Domus de Janas, le tombe giganti e i Nuraghi.

Da pagarsi in loco: Euro 40 a persona per la tessera club. Consumi di acqua luce e gas a contatore.

Gallery